La donna di ghiaccio di Robert Bryndza – La recensione di HarpStar

Genere thriller di 374 pagine.

Breve descrizione

IMPORTANTE! VI CHIEDIAMO UN FAVORE

Vi chiediamo solo questo piccolo favore, mettete mi piace su FACEBOOK , seguite il nostro canale TELEGRAM e iscrivetevi al FORUM.

Ambientato nel periodo attuale a Londra, dove sotto una lastra di ghiaccio viene casualmente ritrovato il cadavere di Andrea, una giovane di famiglia facoltosa, molto conosciuta negli ambienti della Londra bene, che sembrava condurre una vita perfetta.

Viene delegata alle indagini Erika Foster, originaria della Slovacchia e in forza nella polizia britannica da oltre vent’anni. Rientrata dopo un periodo difficile legato alla morte del marito in un’azione di polizia da lei condotta, l’incarico  servirà da deterrente per riscattarsi in un ambiente a lei divenuto ostile. Scavando a fondo nell’esistenza della vittima, trova strani  collegamenti tra l’omicidio e l’assassinio di altre prostitute, uccise  secondo un macabro e preciso rituale.

Allora chi era realmente la ragazza nel ghiaccio? Quali segreti nascondeva? Il ritratto che ne dà la famiglia corrisponde a verità?

Per saperlo dovrete leggervi questo libro, previo le mie avvertenze di seguito riportate.

 I motivi per cui vale la pena leggerlo

  • Ad alta tensione
  • Ritmo che tiene col fiato sospeso fino alla fine
  • Ricco di colpi di scena
  • Pienamente incentrato sulla storia, lo stile è semplice e scorrevole, senza perdersi in inutili descrizioni o dettagli

Cosa non va

  • Storia e finale decisamente ovvi e prevedibili
  • La narrazione manca di omogeneità, dà l’impressione che tutte le componenti non siano amalgamate

Cosa andrebbe migliorato

  • L’intera storia manca di originalità, addirittura  alcuni personaggi sono stereotipati in base alla classe sociale a cui appartengono
  • Maggiore spessore alle vicende personali di Erika e dei suoi collaboratori non ci starebbe male

CONSIDERAZIONI

E’ innegabile che la lettura risulta avvincente nonostante la storia sia piuttosto prevedibile; la tensione è mantenuta alta fino alla fine per cui gli avvenimenti ed i colpi di scena sono inseriti ad arte. Le dinamiche familiari mostrano un interessante panorama dell’alta società e sul modo di agire inglese quando si tratta di avere a che fare con personalità di rilievo.

Libro che, nonostante le pecche, si lascia leggere avidamente proprio perché regge sul ritmo serrato.

Complessivamente, trattandosi di un romanzo d’esordio non è proprio male, è comunque ben esposto; attualmente sto leggendo il secondo libro del medesimo autore, oltre 700 pagine di cui ne ho già divorate 300 in un paio di giorni, e devo dire che quest’altro, sotto certi aspetti, finora promette molto bene. Una volta terminato vi farò sapere 🙂

Potrebbe piacere come lettura poco impegnativa basta non aspettarsi granchè

Potrebbe non piacere a chi predilige thriller ben fatti

Lo volete leggere ugualmente? peggio per voi 😛

Grazie a libri.cc, lo si può scaricare facendo riferimento a questo link https://libri.cc/la-donna-di-ghiaccio-robert-bryndza-epub/

 



link non funzionante? Segnalalo . Segnalazione Link Non funzionante IMPORTANTE: Quando viene inserito un nuovo libro, ci possono volere fino a 24 ore affinché il download sia disponibile. Evitate di aprire ticket prima di 24 ore

Per maggiori informazioni su Libri.cc leggere il Disclaimer. Qualora fosse necessario richiedere la rimozione di uno o più contenuti potete usare la pagina disclaimer oppure la pagina dedicata al Dmca

Nuovo sistema di ricerca tramite personalizzata di google (cercherà solo nel nostro sito). Scrivete la parola e premete la lente di ingrandimento. Se vedete annunci pubblicitari scorrete.


IMPORTANTE! VI CHIEDIAMO UN FAVORE

Vi chiediamo solo questo piccolo favore, mettete mi piace su FACEBOOK , seguite il nostro canale TELEGRAM e iscrivetevi al FORUM.

TI È PIACIUTO QUESTO LIBRO? LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.